Visit BlogAdda.com to discover Indian blogs getLinks(); ?> Affittare appartamenti per disabili in Israele - מידע לאנשים עם מוגבלויות

Affittare appartamenti per disabili in Israele

Affittare appartamenti per persone con disabilità nello Stato di Israele: sfide e opportunità

Cosa significa essere disabile? Questa è una domanda che solleva molti punti interrogativi, e non sempre è possibile dare una risposta semplice. Una persona disabile può essere qualcuno con una disabilità fisica, emotiva o spirituale e, in tutti i casi, la sua vita deve essere integrata nella società più ampia. Uno dei diritti fondamentali di ogni persona è il diritto ad un alloggio gradevole e adatto alle sue esigenze. Si tratta di un diritto fondamentale a cui nessuna persona con disabilità può rinunciare. Questo è il motivo per cui affrontiamo sfide uniche quando si tratta di affittare appartamenti nello Stato di Israele.

L’affitto di appartamenti è una questione difficile nello Stato di Israele, anche quando una persona non è disabile. I prezzi elevati, le limitazioni geografiche e la forte concorrenza tra insediamenti e città portano decine di migliaia di persone alla ricerca di soluzioni adatte alle diverse tendenze del mercato e alla ricerca di residenze adeguate.

Recentemente, le autorità locali hanno cercato di trovare soluzioni abitative per le persone con disabilità, ma la realtà mostra che c’è ancora molto lavoro da fare. Le persone con disabilità incontrano particolari difficoltà nel trovare un appartamento adatto alle loro esigenze. Le autorità e le imprese dovrebbero sviluppare una politica efficace e di sostegno a favore delle persone con disabilità per aiutarle a trovare una soluzione abitativa adeguata.

Uno dei principali problemi del mercato immobiliare in Israele è la mancanza di appartamenti accessibili alle persone con disabilità e di opzioni abitative vicine a dove vive la persona con disabilità. Di conseguenza, la scelta del luogo di residenza da parte delle persone con disabilità è quasi sempre irragionevole e non soddisfa i bisogni di vita di base e può lasciare le persone con disabilità con un senso di isolamento e di mancanza di coinvolgimento con la società in cui vivono. I parenti dei disabili che cercano di aiutarli a trovare un posto adatto in cui vivere devono affrontare molte difficoltà burocratiche. Più,

Negli ultimi anni hanno iniziato a svilupparsi soluzioni stabili per persone con disabilità nell’affitto di appartamenti. Ad esempio, le autorità locali israeliane hanno iniziato a sviluppare programmi per consentire alle persone con disabilità di affittare appartamenti a prezzi agevolati adeguati alle loro capacità finanziarie. Inoltre, le aziende private collaborano con le autorità locali e le istituzioni pubbliche per fornire opzioni abitative adeguate alle persone con disabilità e alle loro famiglie.

Uno degli esempi di maggior successo di questa soluzione è il “Fondo Carmel” nella città di Haifa. Il fondo aiuta a finanziare e acquistare appartamenti per persone con disabilità e ad aiutarle a trovare alloggi adeguati e accessibili in città. Il successo di tali progetti contribuisce a un miglioramento significativo della qualità della vita delle persone con disabilità e offre loro l’opportunità di integrarsi nella società come tutti meritano.

Tuttavia, ci sono ancora molte sfide quando si tratta di affittare appartamenti per persone con disabilità nello Stato di Israele. La costante necessità di adattare gli appartamenti alle esigenze fisiche ed emotive degli inquilini, nonché il finanziamento necessario per tali progetti, rappresentano una sfida molto costosa. Inoltre, la consapevolezza del problema e il miglioramento continuo nel tempo hanno portato ad un aumento delle richieste di acquisto di appartamenti accessibili, che possono provocare un sentimento di frustrazione e complicazioni burocratiche molto difficili da gestire.

In conclusione, l’affitto di appartamenti per persone con disabilità nello Stato di Israele è una questione importante e delicata che richiede l’attenzione delle autorità locali, del governo e delle aziende private. Le azioni intraprese per le persone con disabilità variano da città a città e da luogo a luogo, e devono affrontare sfide significative per riuscire in questo compito. Gli sforzi per trovare soluzioni per appartamenti in affitto per persone con disabilità nello Stato di Israele richiedono perseveranza, pensiero creativo e collaborazione tra governo e pubblico, per garantire che le persone con disabilità ricevano il diritto di vivere una vita di valore, in una casa adattata i loro bisogni.

 

A. Ecco un’idea per il sistema a cui stavo pensando:

Crea un sito web o un sistema che fungerà da sorta di “archivio” per i dettagli dei progetti trascurati o abbandonati. Vale a dire: tutti i casi in cui una persona o un gruppo di persone ha iniziato un determinato progetto e, per questo o quel motivo, non è stato possibile portarlo a termine o continuarlo.

 

Chiunque sia interessato ad aiutare a configurare il sistema può contattare me, Assaf Benyamini, tramite:

1) Il mio numero di telefono: 972-58-6784040.

2) Il mio sito web: https://www.disability55.com/

B. Di seguito è riportato il messaggio che ho inviato domenica 20 agosto 2023 al supporto tecnico di Facebook:

Perché (di nuovo) non riesco a inviare messaggi utilizzando il software Messenger? Perché sono stato bloccato di nuovo?

Specifico (ancora) che sul mio account Facebook non scrivo insulti, incitamenti all’odio, minacce, diffamazioni o incitamenti all’odio o insulti di alcun tipo che possano davvero giustificare una sanzione di questo tipo.

Ti chiederò quindi di autorizzarmi a inviare e ricevere messaggi utilizzando il software Messenger.

Asaf Benjamin.

post scriptum. 1) Il mio numero di telefono: 972-58-6784040.

2) Link al mio profilo Facebook:  https://www.facebook.com/profile.php?id=100066013470424

C. Di seguito il post che ho pubblicato nel gruppo Facebook  “fermare le molestie su Facebook“:

 

Facebook all’improvviso non mi consente più di inviare messaggi tramite software di messaggistica, così e senza motivo.

A parte il messaggio sul blocco stesso, Facebook non spiega nulla.

Qualcuno ha mai riscontrato qualcosa di simile?

Allego qui uno screenshot del problema (la didascalia di questo screenshot è in ebraico).

Asaf Benjamin.

 

D. Di seguito è riportato un messaggio elettronico, inviato nei miei affari al “Clinical Legal Initiation Center” dell’Università Ebraica + la loro risposta alla richiesta:

 

Numero file 64226/23 – Benyamini Asaf [riferimento 66540639]

Yahoo/Posta in arrivo

Siyua Mishpati< [email protected] >

 ha:

 [email protected]

 copia:

 [email protected]

Domenica 20 agosto alle 13:02

Ciao Michal,

Ti inoltro una richiesta che abbiamo ricevuto dal signor Assaf Binyamini, il destinatario di questa email. I documenti allegati vengono trasmessi con la sua autorizzazione.

 Assaf ci ha contattato per ricevere assistenza legale nell’ottenimento degli aiuti di base attraverso una richiesta/petizione per un alloggio pubblico. Da quanto mi ha detto Assaf, sembra che abbia fatto diverse rimostranze al Ministero dell’Edilizia per aumentare la sua ammissibilità all’aiuto per l’affitto e per essere riconosciuto idoneo all’edilizia sociale, ma ogni volta ha ricevuto una risposta negativa. Selon lui, la raison principale en est qu’il est célibataire et sans enfants, ce qui le discrimine par rapport aux autres candidats au ministère du Logement, même s’il se trouve dans un état médical et personnel qui justifie le bénéfice d’une Aiuto.

Purtroppo, a causa di un deposito finanziario a credito del richiedente, il richiedente non soddisfa le condizioni economiche stabilite dalla legge per beneficiare della rappresentanza legale per conto dell’assistenza legale da parte del Ministero della Giustizia. Non abbiamo quindi potuto accogliere la richiesta di Assaf ed esaminarla in modo approfondito. Tuttavia, apprezzerei molto se potessi vedere se puoi fornirgli assistenza attraverso il Centro per l’educazione giuridica clinica presso l’Università Ebraica. Con ringraziamento, Avv. Liron Keshet Legal Aid Je District [email protected] Come parte del servizio fornito presso il Ministero della Giustizia, ti invitiamo ad accedere al sito web Every Right all’indirizzo: https://go.kolz.org. il/g
 

Domenica 20 agosto alle 16:40

Ciao Liron e ciao Assaf,

 

Verificherò se il caso in linea di principio è adatto alla clinica, anche se questa è una domanda difficile da affrontare.

Ho bisogno di un po’ di tempo per studiare il caso e dare una risposta, e comunque, se il soggetto è idoneo al nostro trattamento, la clinica non potrà iniziare a trattare il caso prima dell’inizio del semestre (fine ottobre). .

 

Cordiali saluti,

 

L’avvocato Michal Goren

La Clinica Internazionale per i Diritti Umani

La clinica per la rappresentanza delle popolazioni della periferia, il centro di formazione clinico-giuridicaFacoltà di Giurisprudenza, Università Ebraica di Gerusalemme, Israele. Telefono: 972-2-5882569. Fax: 972-2-5882544.[email protected]
www.cle.huji.ac.il

 

Visualizza il post originale

E. Di seguito è riportata l’e-mail che ho inviato all’ufficio del viceministro delle finanze in Israele, Michal Waldiger:

La mia lettera all’ufficio del viceministro delle finanze Michal Wםldiger.

Yahoo/inviato

Asaf Benjamin< [email protected] >

ha:

 [email protected]

Sabato 19 agosto alle 20:07

A: Ufficio del viceministro delle finanze Michal Waldiger.

  

Oggetto: soluzioni abitative permanenti.

Gentili signore e signori.

Io, Assaf Binyamini, 50 anni, vivo in un appartamento in affitto nel quartiere Kiryat Menachem di Gerusalemme. Vivo con un assegno di invalidità dell’Istituto Nazionale di Previdenza. Inoltre, ricevo circa 770 NIS al mese come assistenza per il pagamento dell’affitto dal Ministero delle Costruzioni e dell’Edilizia, tramite MGR. Nonostante le numerose richieste, da molti anni l’importo dell’assistenza al noleggio non viene aggiornato e questa via non può attualmente rappresentare una soluzione adeguata. soluzione abitativa per disabili. Inoltre: quando si tratta di una soluzione abitativa per una persona disabile, a volte ci sono spese aggiuntive dovute alla necessità di diverse caratteristiche di accessibilità. La mia domanda è la seguente:

Cordiali saluti,

Assaf Benyamini,

Via Costa Rica 115,

ingresso A-appartamento 4, Kiryat Menachem,

Gerusalemme,

ISRAELE, codice postale: 9662592.

Numeri di telefono: in una casa segreta a causa di molestie e denuncia senza indirizzo alla polizia israeliana.

Cellulare-972-58-6784040. Fax-972-77-2700076.

post scriptum. 1) Di seguito è riportata la mia corrispondenza con il responsabile dell’assistenza abitativa del Ministero dell’edilizia e dell’edilizia abitativa: hai inviato un’e-mail in una casella deselezionata – numero del messaggio: 0005204

[email protected]
Mercoledì 16 agosto alle 9:20Buongiorno, hai inviato un’e-mail a una casella che non è stata selezionata. È possibile aprire un ricorso utilizzando il modulo online del Ministero delle Costruzioni e dell’Edilizia:

https://forms.gov.il/globaldata/getsequence/[email protected] _ _


Cordiali saluti, Ministero dell’edilizia e dell’edilizia abitativa mercoledì 16 agosto 2023 alle 08:36:54 GMT+3, inchiesta pubblica responsabile dell’assistenza abitativa<

[email protected]> Scritto da: assaf Shalom, grazie per aver ricevuto la tua richiesta e sono onorato di rispondere. Non ho capito la tua richiesta, il 07/05/2023 abbiamo risposto alla tua richiesta in merito alla tua richiesta di ottenere un appartamento, in base alla quale puoi prendere in considerazione la richiesta di un appartamento pubblico, tramite la società Magaarr. Grazie per la comprensione e la collaborazione. Cordiali saluti, Centro di inchiesta pubblica di Adena Avera 


Housing Assistance Administration [https://hoc-hamecher.microsoftcrmportals.com/misrad_habinui_vehashikun/]

2) Il mio numero ID: 029547403.

3) Di seguito la spiegazione del servizio medico che sto cercando: Sono un uomo di 50 anni di della zona di Gerusalemme, che soffre di varie malattie fisiche e mentali. Negli ultimi anni, le mie condizioni sono peggiorate in modo significativo, rendendo sempre più difficile recarmi fisicamente nelle cliniche per visite o cure mediche, se e quando necessario. Inoltre, il deterioramento della medicina pubblica mi rende sempre più difficile trovare assistenti medici, se e quando ne avrò bisogno. Ecco perché sto cercando di trovare una soluzione a questa situazione in cui, A causa del peggioramento della mia salute, è sempre più difficile per me recarmi fisicamente nelle cliniche per esami o cure, se e quando necessario. 

4) Il quadro terapeutico in cui mi trovo:
Associazione “Reut” – Ostello “Avivit”,

Via Ha-Avivit 6,

Kiryat Menachem,

Gerusalemme,

ISRAELE, codice postale: 9650816.

Numeri di telefono negli uffici dell’ostello: 972-2-6432551. oppure: 972-2-6428351.

L’assistente sociale del team dell’ostello che pulisce il mio appartamento: Sig.ra Sara Stora-972-55-6693370. 

5) Il 10 luglio 2018 ho aderito al movimento “Nitgaber” – disabili trasparenti. Nel movimento cerchiamo di agire a favore dei disabili trasparenti, cioè persone come me che soffrono di problemi di salute gravi che non sono visibili dall’esterno e che, quindi, sono anche discriminati rispetto ad altri disabili. . La direttrice del movimento, che ne è anche la fondatrice, è la signora Tatiana Kaduchkin, i suoi numeri di telefono sono: 972-52-3708001. Oppure: 972-3-5346644.Il nostro sito web:


https://www.nitgaber.com/

F. Di seguito troverai le pubblicazioni che ho condiviso sul social network Facebook:

1) La Knesset ha recentemente promulgato la “Legge fondamentale sullo studio della Torah”.

Quando scrivo qui, parlo della Torah di Facebook – anche una sorta di Torah.

Quindi sto valutando la possibilità di riqualificarmi e presentare domanda per essere riconosciuto come studioso della Torah.

Spero che otterrai un buon stipendio in questo lavoro.

lol…

HA

2)Tali Ohaion è con Léa Koenig Stolper.

15 agosto B-13:19

 

Il film – Gli amori di Leah Koenig – il suo amore totale per il defunto marito Zvi Stolper per un giubileo di anni fino alla sua morte, e per altri 25 anni fino ad oggi, così come il suo amore totale per il teatro.

Il film descrive l’incontro e l’accettazione di Léa, tra il suo mondo reale e quello immaginario, che ha vissuto sul palco.

Israel Prize Bride, la first lady del teatro israeliano!!!

A partire da settembre, il film andrà in onda su History Channel {Yes and Hot}.

Anteprima 23/09/2023 21:50 sabato Altre trasmissioni:

24/09/2023 03:04 domenica

Mercoledì 27/09/2023 18:45

Sabato 30/09/2023 12:25

Un articolo pubblicato prima della proiezione del film all’Epic Art Film Festival 2013 al Museo di Tel Aviv

https://www.habama.co.il/Pages/Description.aspx?Subj=1…

trailer

https://www.youtube.com/watch?v=clwkVg4_qE0…

3)Choushi hamburger sostenere le persone con disabilità

2 agosto B-17:50

 

Hai paura di andare nei luoghi pubblici a causa del problema del parcheggio?

Se non ho un parcheggio adatto al mio ascensore, non posso scendere dall’auto. Non posso saltare, è l’unica opzione che ho”.

Il notevole aumento del numero dei certificati di invalidità lascia a casa i veri disabili

I contrassegni per il parcheggio disabili sono pensati per aiutare chi ha difficoltà a spostarsi, ma quando vengono distribuiti senza compenso chi ne ha veramente bisogno resta senza soluzione. Le persone disabili parlano della tensione che le accompagna ogni volta che escono di casa riguardo alla questione dei parcheggi e chiedono un cambiamento nella legislazione e la sua applicazione.

prima la fonte| Yishai Almakaïs

L’articolo nel primo commento >>

Collegamento all’articolo –https://www.makorrishon.co.il/news/yoman/648797/

4)Asaf Benjamin

15 agosto B-14:28

 

Condiviso con il pubblico

Un uomo percorre la strada da solo, cercando persone a cui chiedere se deve girare a sinistra o a destra per raggiungere il villaggio che sta cercando di raggiungere.

Nella zona in cui cammina l’uomo ci sono altri due villaggi: un villaggio di coloro che dicono la verità, persone che dicono sempre la verità, e un altro villaggio di bugiardi, persone che mentono sempre.

L’uomo incontra per caso una persona alla quale vuole chiedere se deve girare a destra o a sinistra nel suo cammino. Non è noto se la persona che l’uomo incontra sul suo cammino appartenga al villaggio dei sinceri o al villaggio dei bugiardi.

Cosa può allora chiedere l’uomo che abbiamo di fronte alla persona che incontra per caso, per sapere se nel suo cammino deve svoltare a sinistra o a destra?

Beh, dovrebbe chiedere all’uomo cosa pensa che la gente dell’altro villaggio (non quello in cui vive) risponderà alla domanda: la risposta che otterrai sarà sempre quella sbagliata…

 

5)Asaf Benjamin

14 agosto B – 23:31

 

Condiviso con il pubblico 

Una persona avverte un forte mal di denti e va dal dentista.

Il dentista della clinica gli assicura: non preoccuparti, ti aiuterò a dimenticare il mal di denti.

Il paziente è seduto sulla poltrona di trattamento in clinica:

Il dentista inizia a radere la testa del paziente.

Il paziente grida al medico: “Cosa stai facendo? Sono venuto per un lavoro dal dentista, non dal parrucchiere. »

Il medico risponde al paziente: “Per favore sii paziente. Siamo nel bel mezzo del trattamento. Non preoccuparti, alla fine del trattamento potrai dimenticare il mal di denti, come ti ho promesso.”

Il medico finisce di radere la testa del paziente e inizia a gocciolare olio bollente sulla testa del paziente.

Il paziente grida: “Ho mal di testa!!! Cosa stai facendo, vuoi uccidermi? “.

Il medico conclude: no. Non sto cercando di ucciderti, voglio solo aiutarti a dimenticare il mal di denti. L’ho promesso e l’ho mantenuto. Ora puoi andare a casa. »

 

6)

Asaf Benjamin

14 agosto B-18:12

 

Condiviso con il pubblico

 

Noi, il New Israel Climate Party, vogliamo risolvere una volta per tutte la questione delle temperature, del tempo e delle precipitazioni in Israele.

Promettiamo:

1. Non ci saranno più i lunghi giorni di Shrev. Non riceveranno una licenza da noi e la loro comparsa non sarà possibile.

2. Garantiremo una quantità di precipitazioni tale da coprire tutte le esigenze dell’economia israeliana.

3. Inoltre, non confermeremo il verificarsi di inondazioni nel paese.

4. Gli operatori alluvionali sono stati banditi.

5. Inoltre, molti autori sono stati anche messi fuori legge.

6. Coloro che violano gli articoli 4 e 5 verranno inviati in strutture carcerarie appositamente progettate, dove la temperatura sarà di 45 gradi tutto l’anno: siete stati avvisati!!

Allora vi chiederemo di salire sui tetti dei palazzi e delle case e di votare in cielo per sceglierci!!

7)14 agosto B-17:59

 

Condiviso con il pubblico

Al governo eletto, alla Knesset e a tutte le istituzioni governative del nostro regno.

Noi, cittadini israeliani, desideriamo protestare con forza contro la forte ondata di caldo. Siamo disposti ad accettare 25 gradi, forse anche 30 gradi, e in alcune circostanze anche a scendere a compromessi sui 32 gradi – ma 40 gradi per un’intera settimana? Non pensi di aver esagerato??

Vi chiederemo quindi di adottare le misure necessarie per adeguare le temperature richieste!! Dove sono i nostri eccellenti servizi di sicurezza? Perché non riescono a sopportare temperature leggermente più normali?

La sicurezza climatica è uno dei requisiti del lavoro!!

Hai fallito la missione: torna a casa!!

lol…

8)Asaf Benjamin

14 agosto B-17:15

 

Condiviso con il pubblico 

Molte cliniche nel campo del trattamento psicologico ricevono la licenza per eseguire i “trattamenti Mahadrin”:

Gli psicologi uomini tratteranno solo uomini e le psicologhe tratteranno solo clienti donne.

Inoltre, nei giorni e negli orari riservati al trattamento delle donne, gli uomini non potranno entrare nelle cliniche, e nei giorni e negli orari riservati al trattamento degli uomini, le donne non potranno entrare nelle cliniche. equa separazione.

Le organizzazioni femminili esprimono grande soddisfazione: “Che bello. Abbiamo qui un bellissimo argomento per procedimenti legali e campagne pubbliche”.

“Qui avremo un fermento mediatico pazzesco, giornate intere durante le quali le radio e le televisioni dello Stato d’Israele parleranno solo del nostro argomento. Che divertimento ci stiamo divertendo!!”.

lol…

 

9)Asaf Benjamin

14 agosto B-11:52

 

Condiviso con il pubblico 

Negli ultimi giorni il caldo è stato intenso e insopportabile nello Stato di Israele: proprio ieri a Gerusalemme si registravano oltre 40 gradi.

Ma quando le persone utilizzano mezzi diversi per proteggersi dal caldo, come i condizionatori d’aria, peggiorano il problema – e quando il problema peggiora, saranno necessari condizionatori d’aria ancora migliori o più potenti, che a loro volta peggioreranno ulteriormente la situazione. situazione. peggiorano i danni causati all’ambiente – e così si crea un circolo vizioso distruttivo che può causare l’estinzione dell’uomo dalla terra.

A casa mia non ho l’aria condizionata, solo un ventilatore.

E in breve: mi sacrificherò per il bene dell’ambiente.

Inoltre sto molto a casa e non esco quasi mai, riducendo così in una certa misura l’inquinamento atmosferico causato dall’attività del motore del veicolo.

Ho sentito, ad esempio, che alcune compagnie aeree di tutto il mondo sono giunte alla conclusione che i passeggeri in sovrappeso caricheranno di più sull’aereo e porteranno ad un aumento del consumo di carburante. È così che in varie parti del mondo si è sviluppata una strana pratica secondo la quale i passeggeri di un aereo devono pesarsi prima di salire sul volo – e più pesante è il passeggero, più alto è il prezzo del biglietto aereo, e viceversa : i passeggeri magri pagheranno caro. meno.

Quindi bisogna mettersi a dieta prima di prendere l’aereo…

lol…

 

10)Asaf Benjamin

9 agosto B-16:44

Condiviso con il pubblico

 

Un paziente in un reparto psichiatrico si sveglia la mattina e dice al personale infermieristico: “Ho sognato di uccidere tutti gli psichiatri del mondo”.

I membri dello staff sono stupiti: “Che cosa hai sognato??? Chi ti ha dato il diritto di sognare una cosa del genere?? Insolenza!!!”

Il paziente aggiunge e dice: “Ma vedo che tutti i medici sono ancora vivi. Hai pensato a fare qualcosa?”

L’équipe sanitaria risponde: “Vedrete presto cosa faremo a riguardo. »

Nella stanza suona l’allarme, gli operatori inchiodano con forza il paziente al letto e si dicono: “Adesso gli diamo una buona dose, non si alzerà mai più”. Ha sognato di aver ucciso? psichiatri? Vedremo cosa sogna adesso – nel mondo reale. »

 

11)Yoram Adri

18 agosto B-17:51

 

Shlomo Filber lancia una notizia bomba e rivela un personaggio drammatico!!

“Per più di un decennio, Israele ha venduto “forze aeree sostitutive” – ​​missili terra-terra con precisione a distanze di decine e centinaia di chilometri, a molti paesi che non sono abbastanza ricchi o non abbastanza minacciati. Per colpire infrastrutture e obiettivi dietro il nemico.

E solo il calzolaio cammina a piedi nudi, lo stesso Israele difficilmente utilizza questa alternativa e lancia invece aerei da combattimento. Apparentemente nessuno voleva sfidare la potente lobby dell’aeronautica.

Ora, i piloti stanno costringendo i decisori a considerare un’alternativa almeno ad alcune delle missioni in cui erano stati precedentemente inviati. »

Dopo le dichiarazioni offensive della sinistra delirante, non c’è voluto molto prima che arrivassero.

Filber ha continuato e ha risposto a queste domande folli:

“Vedo che tutti i Ralbim e Kaplan Kaplan sono stati inviati per rispondere al tweet secondo la pagina del messaggio: “Adesso sei anche tu un esperto in materia?”

Quindi, un attimo prima di scatenare tutta la vostra bava sulla tastiera, le cose sono state scritte amichevolmente all’interno del consiglio di amministrazione della IAS che produce e vende tali missili in tutto il mondo.

Sì, conosco bene l’argomento.

Inizia a vomitare la tua melma. »

E a questo dico: bravo il signor Filber che parla solo di fatti, a differenza dei deliranti avvelenatori di sinistra che lanciano slogan senza senso.

Dategli un enorme mi piace!!!

Fare clic su Avanti: https://www.facebook.com/yoram.adri?mibextid=ZbWKwL 

12)

attivo

Pari di Rotem Mi sento positivo.

4 giorni

 

Il 19 settembre, l’Associazione Psichiatrica ospiterà un pasto di Rosh Hashanah per 60 straordinari candidati alla salute mentale, e non ho ancora trovato un’azienda che faccia una donazione a tutti loro.

Vieni ad aiutarmi a portare loro un po’ di felicità in tutta la complessità della vita.

Negli ultimi due anni l’associazione NPS ha organizzato 17 eventi sociali e io e i volontari abbiamo reso felici migliaia di persone con un bilancio statale pari a zero.

Apprezzerei davvero il tuo aiuto nella donazione o nell’identificazione degli imprenditori

 

13)Yariv Fisher

13 agosto B-12:51

 

Il grande fallimento del complesso IAS di Nof Yam è registrato nel nome di Padlon!

Innumerevoli barili di nitroglicerina ed esplosivi sono sepolti sotto l’area abbandonata dello stabilimento industriale di Nof Yam e sul terreno sono evidenti le gravi conseguenze del pericolo: un incendio che si è diffuso su decine di dunam ed è arrivato fino a 300 metri dalla le residenze degli abitanti di Nof Yam.

Cos’altro deve succedere affinché Padalon si svegli?!

Invece di correre negli uffici governativi e svolgere il lavoro veramente importante, Padlon preferisce gridare ai media e ritirarsi da ogni reale responsabilità pratica, che manterrà al sicuro la gente di Herzliya.

Unisciti a me e sostienimi nella corsa per il sindaco di Herzliya,

Perché è ora di svegliarsi.

Ne abbiamo solo una Herzliya!

 

14)Asaf Benjamin

20 agosto alle 00:41 ·

Condiviso con il pubblico

Facebook ha deciso di non permettermi di inviare o ricevere messaggi tramite il software Messenger, così e senza motivo.

Pertanto, fino a nuova comunicazione, non posso inviare messaggi privati ​​ma solo apertamente.

Non è chiaro quanto durerà questo avviso.

A parte il messaggio sul blocco stesso, Facebook non spiega nulla.

Asaf Benjamin.

Questa mattina (domenica 27 agosto 2023) la messaggistica funziona di nuovo correttamente.

Facebook ovviamente non annuncia nulla: bisogna “indovinare” quanto durerà il problema.

Penso che questo non sia un comportamento appropriato: è opportuno che Facebook spieghi le ragioni del blocco, e se l’utente di Internet merita di essere “punito” e bloccato, allora è opportuno che Facebook spieghi perché e come durerà il blocco. tanto tempo.

E ovviamente non succederà nulla se Facebook si discosta dalla sua politica e inizia a rispondere anche alle richieste dei suoi clienti.

 

15)https://www.internationaldays.org/january

Sito web “Giornate Internazionali” – un sito web che raccoglie informazioni sulle giornate internazionali celebrate durante tutto l’anno: “Giornata internazionale della lingua madre”, Giornata internazionale della donna”, “Giornata internazionale del caffè”, ecc.

 

16) Si decide di creare un “tribunale ambientale internazionale” in cui saranno perseguiti persone, aziende o organizzazioni nonché capi di stato che in passato hanno danneggiato la qualità dell’ambiente: fabbriche che hanno scaricato effluenti tossici nei fiumi, nei mari o ruscelli, persona che abbatte un albero senza una buona ragione, persone che cacciano, vita illegale, incapacità di affrontare tempestivamente casi di fuoriuscite di petrolio o scarsa manutenzione delle strutture in cui sono immagazzinati petrolio o armi nucleari, ecc.

Il tribunale ha utilizzato i sistemi di sorveglianza di Google per individuare potenziali criminali in tutto il mondo e consegnarli alla giustizia.

Quanti israeliani verrebbero processati davanti ad un tribunale del genere?

In tutti i casi, gli imputati giudicati colpevoli della legge verranno inviati in una rete di prigioni ecologiche creata appositamente a questo scopo.

Come sarà e come funzionerà una prigione ecologica? Qualcuno ha un’idea?

 

17) Come sai, dopo Giorgia Meloni è stata eletta Primo Ministro italiano quasi un anno fa, ha approvato una legge secondo la quale i documenti ufficiali negli uffici governativi in ​​Italia devono essere usati solo in italiano (a quanto pare, fino a poco tempo fa, veniva usato sempre più l’inglese e non l’italiano).

Ho sentito che secondo questa legge approvata in Italia, chi la viola sarà multato di 100.000 euro.

Approvaranno una legge simile in Israele riguardo all’ebraico?

E se sì, quali saranno gli articoli della legge e quale sarà l’importo della multa che verrà comminata a chi utilizza una lingua straniera nei documenti ministeriali? E cosa faranno i nuovi immigrati che ancora non conoscono l’ebraico o altri gruppi della popolazione come i lavoratori stranieri, molti dei quali non conoscono nemmeno l’ebraico? Oppure decideranno, come in molti altri casi in Israele, di comportarsi in modo rapace e sconsiderato, provocando così numerosi incidenti violenti contro popolazioni che semplicemente non possono usare l’ebraico?

Non mi sorprenderei se lo Stato di Israele scegliesse tale condotta – come sappiamo, l’avidità e la mancanza di considerazione caratterizzano la condotta dei ministeri governativi in ​​molti settori…

18) Vengono introdotte nuove norme che vietano le manifestazioni davanti alle case dei funzionari eletti (membri della Knesset, ministri e primo ministro).

Pertanto, è stato deciso che durante una passeggiata nella residenza di un funzionario eletto:

1. Non urlare.

2. è vietato parlare.

3. Nessun fischio.

4. È vietato utilizzare amplificatori audio – altoparlanti, sirene, ecc.

5. Nessun cartello sventolante.

6. È vietato mormorare parole di protesta.

7. La polizia israeliana monitorerà da vicino i movimenti delle labbra dei passanti in questi luoghi. Coloro che presenteranno movimenti anomali delle labbra verranno immediatamente allontanati dalla struttura.

Oh, e come dimenticavamo: in realtà non è consentito respirare mentre si passa.

La respirazione provoca il movimento dell’aria, il che interferisce notevolmente con il sacro lavoro degli eletti e con la loro capacità di formulare corrette considerazioni per il bene della Patria!!

lol…

 

19)Il direttore della banca del sangue in Israele impazzisce e decide nuovi criteri per eseguire gli esami del sangue in Israele:

Test separati per chi ha sangue rosso e chi ha sangue blu.

Tutta la popolazione sarà definita come persone con sangue rosso e avrà diritto solo a un esame del sangue di base e senza esami più approfonditi volti a verificare il livello di una determinata sostanza nel sangue, un test per individuare una determinata malattia , eccetera.

Nell’ambito della nuova normativa si è deciso che:

1. Le persone con sangue rosso, ai sensi della legge, avranno la possibilità di continuare a farsi visitare nelle attuali strutture mediche – cliniche di assicurazione sanitaria e ospedali pubblici.

2. Verranno istituiti centri medici per le persone dal sangue blu e non sarà consentito a tutti i mezzi pubblici, autobus e taxi di raggiungere questi luoghi. I proprietari di mezzi di trasporto pubblico che sceglieranno di recarsi in questi luoghi nonostante il divieto verranno inviati per il resto della loro vita in una rete di carceri che sarà creata appositamente a questo scopo e saranno definiti come non sottoponibili al test, cioè per dire: non potranno più farsi prelevare il sangue.

3. All’ingresso delle strutture destinate al sangue blu verranno effettuati severi controlli che consentiranno l’ingresso solo alle persone munite di relativo permesso. Lo screening di chiunque voglia entrare in queste strutture durerà un’ora, 32 minuti, 21 secondi e 541 millisecondi. Le guardie di questi istituti sanitari che superano questo periodo di ispezione saranno inviate anche negli istituti penitenziari di cui all’articolo 2.

4. Un certificato di sangue blu verrà rilasciato solo ai politici di alto livello (Primo Ministro, ministri e membri della Knesset) o ai dirigenti di alto livello il cui stipendio è pari o superiore a 200.000 NIS al mese.

5. Di tanto in tanto sui media verrà pubblicato un elenco ordinato delle persone di sangue blu.

6. Le manifestazioni davanti alle case dei sangue blu saranno completamente vietate e chiunque manifesterà davanti ad esse sarà punito con la pena di morte.

Ebbene, sono un semplice cittadino che non ricopre alcuna posizione dirigenziale e guadagno ben meno di 200.000 NIS al mese. Più precisamente: esiste un assegno di invalidità dell’Istituto Nazionale di Previdenza per un importo di 3.591 NIS al mese.

Probabilmente quindi non potrò sottopormi al test durante le visite mediche che saranno accessibili solo alle persone con sangue blu.

Cercherò di tenerne conto e di non causare valori anomali nel mio sangue…

Hahaha…

 

20)ultima conoscenza Yedioth Ahronoth

8 a settembre 2022

 

È ora che tu ammetta: hai fallito.

Manar Hajaj e sua figlia Hadera, 14 anni, sono state uccise a colpi di arma da fuoco sotto il loro condominio mentre scaricavano l’auto dopo aver fatto la spesa al supermercato. Miriam, la sorella gemella di Hadera, ha visto sua madre e sua sorella colpite a bruciapelo ed è fuggita mentre l’assassino le ha sparato a una gamba.

Un’altra ragazza che ha perso tutta la famiglia in un istante e che dovrà portare davanti agli occhi per il resto della vita l’immagine della sorella e della madre morte dissanguate. Miriam ieri non ha potuto accompagnare la madre e la sorella gemella al funerale. Non ha avuto l’opportunità di salutarli, di elogiarli, di piangere le loro tombe.

La polizia e il Ministero della Sicurezza Interna affermano che si stanno compiendo sforzi per sradicare la criminalità nella società araba. Ma dopo settimane sanguinose qui – criminali mandati a eliminare una madre e le sue due figlie, un giornalista assassinato a causa del suo lavoro, una madre uccisa a bruciapelo mentre teneva in braccio la sua bambina – è chiaro che i cittadini sono negligenti.

È successo durante il tuo servizio. Guarda con i tuoi occhi la scia delle famiglie distrutte che rimangono in silenzio di fronte alla perdita, guarda tutti coloro che vivono nella paura e nel terrore e ammetti di non essere riuscito a mantenere le nostre strade sicure.

Foto: Tal Shahar Hadar Gil-ad Per la cronaca completa https://bit.ly/3B3aLJg

 

21)attivo

Asaf Benjami    WordPress-WooCommerce professionale, Elementor, Crocoblock e altro ancora

13 ore

 

ha: “WordPress-WooCommerce professionale, Elementor, Crocoblock e altro ancora“.

Soggetto: Meta descrizione sul sito WordPress.

Gentile Sig.ra / Sig..

Possiedo il sitedisability55.com costruito su wordpress.org

È un sito multilingue in 67 lingue: uzbeko, ucraino, urdu, azero, italiano, indonesiano, islandese, albanese, amarico, inglese, estone, armeno, bulgaro, bosniaco, birmano, bielorusso, bengalese, basco, georgiano, tedesco, danese . , olandese, ungherese, hindi, vietnamita, tagico, turco, turkmeno, telugu, tamil, greco, yiddish, giapponese, lettone, lituano, mongolo, malese, maltese, macedone, norvegese, nepalese, swahili, singalese, cinese, sloveno, slovacco , spagnolo, serbo, ebraico, arabo, pashtu, polacco, portoghese, filippino, finlandese, persiano, ceco, francese, coreano, kazako, catalano, kirghiso, croato, rumeno, russo, svedese e tailandese.

Sul mio sito è installato un plug-in Yoast e, come sai, utilizzando questo plug-in puoi scrivere una meta descrizione per ogni post del blog.

Sto cercando un modo per adattare automaticamente la descrizione del tema alla lingua in cui è scritto il post, ad esempio:

1. la meta descrizione sarà:

בלוג שעוסק בנושאים הקשורים לנכות, ציבור הנכים ומאבק הנכים בישראל

Quando il messaggio è in ebraico

2. la descrizione del tema sarà:

A blog that deals with issues related to disability, the disabled community and the struggle of the disabled in Israel

Quando il messaggio è in inglese

3. la descrizione del tema sarà:

ආබාධිත ප්‍රජාව, ආබාධිත ප්‍රජාව සහ ඊශ්‍රායලයේ ආබාධිතයන්ගේ අරගලය සම්බන්ධ ගැටළු සමඟ කටයුතු කරන බ්ලොග් අඩවියකි

Quando il messaggio è in singalese

(Non conosco il singalese, ho usato Google Translate per scrivere la descrizione)

eccetera’.

Come adattare automaticamente la lingua di descrizione del tema alla lingua di pubblicazione?

Menzionerò che utilizzo supplementspolylang e: loco translation per definire il sito multilingue su cui scrivo.

Cordiali saluti,

Assaf Benyamin,

Via Costa Rica 115,

La bemolle 4 ingressi,

Kiryat Menachem,

Gerusalemme,

ISRAELE, codice postale: 9662592.

Numeri di telefono: in una casa segreta a causa di molestie e denuncia senza indirizzo alla polizia israeliana.

Cellulare-972-58-6784040. Fax-972-77-2700076.

post scriptum. 1. Il mio numero identificativo: 029547403.

2. Collegamento al mio sito web:  https://www.disability55.com

3. I miei indirizzi email: [email protected] o: [email protected] o: [email protected] o: [email protected] o : [email protected] o: [email protected] o: [email protected]

 

22) Di seguito il messaggio che ho scritto sulla pagina Facebook diShufersal della rete

Oggi, giovedì 7 settembre 2023:

Sto ancora aspettando la spedizione e quando ti chiamo al 972-1-800-56-56-56 per sapere cosa succede con la spedizione, non risponde nessuno!! e anche su WhatsApp non rispondi Sul sito scrivi che la consegna arriverà alle 23:19 – cioè: dopo le 23!!! 4 ore di ritardo – con consegna regolare in città – semplicemente scortese!!! Qual è il tuo problema nel rispettare ciò che è stato concordato con te?? Sono proprio stufo!!! Asaf Benjamin. 

Asaf Benjamin

Ciao Shufersal: sto ancora aspettando la consegna!! Vi ricordiamo che sareste dovuti arrivare già alle 19:00, già con più di 3 ore di ritardo!!! Ho altro da fare nella vita che aspettarti!!! Alle 21:33 ho ricevuto una telefonata dal vostro rappresentante – una telefonata dal numero 972-3-9481077 – e durante la conversazione con lei mi è stato detto che sareste arrivati ​​entro l’ora successiva!! Allora perché non vieni?? Per quello??? Sono proprio stufo!!!

Assaf Benyamini.

post scriptum. Come promemoria, il mio numero di telefono è: 972-58-6784040. E il numero dell’ordine è: 07974044.

G. Di seguito è riportato il messaggio che ho inviato giovedì 24 agosto 2023 al supporto tecnico di Facebook:

Sul mio account Facebook non riesco a inviare messaggi con il software di messaggistica.

Ci tengo a precisare che sul mio account Facebook non scrivo insulti, incitamenti all’odio, minacce, calunnie o incitamenti all’odio o insulti di alcun tipo che possano realmente giustificare una sanzione di questo genere.

Quindi ti chiedo nuovamente di permettermi di inviare messaggi utilizzando il software Messenger.

Vorrei anche sapere perché non rispondi ai miei messaggi

Cordiali saluti,

Asaf Benjamin.

post scriptum. 1) Collegamento al mio account Facebook: https://www.facebook.com/profile.php?id=100066013470424

2) Il mio numero di telefono: 972-58-6784040.

H. Di seguito la mia corrispondenza su WhatsApp con un dipendente di “Facebook Israel”:

 

23.8.2023, 18:42 – I messaggi e le chiamate sono crittografati end-to-end. a chiunque al di fuori di questa chat, nemmeno su WhatsApp, non è possibile leggerli e ascoltarli. Fare clic per maggiori dettagli.

23.8.2023, 18:41 – Assaf Benyamini: Aiuto

23.8.2023, 18:42 – Assaf Benyamini: ‏IMG-20230823-WA0000.jpg (file allegato)

Saluti alla signora Rinat Friedman:

Oggetto: un malfunzionamento del servizio di messaggistica.

Cara signora.

Qualche giorno fa ho ricevuto un messaggio sul mio account Facebook che mi informava che non posso inviare messaggi con il software di messaggistica.

Ci tengo a precisare che sul mio account Facebook non scrivo insulti, incitamenti all’odio, minacce, diffamazioni o incitamenti all’odio o insulti di alcun tipo che possano davvero giustificare una sanzione di questo tipo.

Cosa fare? Come si può risolvere una cosa del genere?

Cordiali saluti,

Assaf Benyamini.

 

post scriptum. 1) Il mio numero di telefono: 972-58-6784040.

 

2) Link al mio profilo Facebook:

https://www.facebook.com/people/%D7%90%D7%A1%D7%A3-%D7%91%D7%A0%D7%99%D7%9E%D7%99%D7%A0% D7%99/pfbid0zpW6rYgrdRQfTEuLYDBah3KoarUAmda3GuoNjJmnRte36wxpVYeqLN7VTvoHm71yl/

 

3) Il mio account Facebook è collegato all’indirizzo email: [email protected]

4) I miei indirizzi email aggiuntivi: [email protected] o: [email protected] o: [email protected] o: [email protected] o: [email protected]

5) Allego qui uno screenshot del problema (ho contrassegnato un cerchio rosso attorno al messaggio di errore).

23.8.2023, 18:42 –+972 50-887-9300: Ciao, non sono un dipendente di Facebook. Ti consiglio di contattare il centro assistenza online

23.8.2023, 18:43 -+972 50-887-9300: https://he-il.facebook.com/help

23.8.2023, 18:51 – assaf benyamini: Come sai, al centro assistenza nessuno risponde o aiuta i candidati. Se fosse stato possibile ottenere una risposta nel centro assistenza di Facebook, non ti avrei contattato in primo luogo. Fai finta di non lavorare su Facebook? Bene, il tuo nome appare nell’elenco dei dipendenti. Sicuramente lavori in un’azienda. Quindi chiedo di nuovo come ottenere una risposta e perché nessuno su Facebook mi risponde. Questo non è un buon comportamento.

23.8.2023, 19:06 –+972 50-887-9300: Non lavoro e il sito di cui parli non è un sito Facebook

24.8.2023, 11:37 – Assaf Benyamini: Com’è possibile? Il tuo nome e il numero WhatsApp a cui sto attualmente scrivendo per apparire nell’elenco dei dipendenti di Facebook Israele.

Semplicemente non capisco perché blocchi le persone in questo modo per niente e senza alcuna ragione o giustificazione, non specifichi o spieghi il motivo del blocco e inoltre non dai alle persone la possibilità di contattarti e ottenere una risposta .

Facebook ha risorse più che sufficienti per fornire un servizio leggermente più ragionevole.

Il tuo atteggiamento sprezzante non ha assolutamente alcuna importanza.

 

I. Ecco la mia corrispondenza con l’associazione “Access Israel”:

  

A: Associazione Israeliana per l’Accessibilità.

Il microonde di casa mia è rotto. Sto cercando un’azienda dalla quale posso acquistare un nuovo apparecchio e ricevere aiuto per rimuovere il vecchio apparecchio da dove si trova nel mio appartamento per mettere al suo posto il nuovo apparecchio, azioni che non posso eseguire a causa di la mia disabilità fisica. Conosci qualche loro azienda? È possibile usufruire di un servizio del genere? Ci tengo a precisare che so che non vendete apparecchi a microonde.

Saluti,

Assaf Benyamini,

Via Costa Rica 115,

ingresso A-appartamento 4, Kiryat Menachem,

Gerusalemme,

ISRAELE, codice postale: 9662592.

Numeri di telefono: in una casa segreta a causa di molestie e denuncia senza indirizzo alla polizia israeliana. Cellulare-972-58-6784040. Fax-972-77-2700076.

Post scriptum. 1) Le dimensioni del vecchio dispositivo attualmente a casa mia: lunghezza-31 cm. larghezza-46 cm. Altezza-27 cm.2) Il mio numero identificativo: 029547403.

3) I miei indirizzi email: [email protected] oppure: [email protected] oppure: [email protected] oppure: [email protected] oppure : [email protected] oppure: [email protected] oppure: [email protected]

Ti sarei grato se potessi inoltrare la mia richiesta ad altri dipendenti della Israel Accessibility Association che potrebbero sapere come aiutarmi.

Il problema è che a causa della mia disabilità fisica non riesco a sollevare dal pavimento al bancone il nuovo apparecchio a microonde che intendo acquistare, cosa che non posso fare a causa della mia disabilità fisica.

Mi risulta che non disponi di un elenco di rivenditori che vendono forni a microonde.

La domanda è cosa fare: cosa fa una persona disabile in una situazione del genere.

Vivo da solo e non c’è nessun altro vicino a me che possa aiutarmi.

Capisco che tu personalmente non sai come aiutare, forse altri operatori dell’associazione sì. Cordiali saluti, Asaf Binyamini.

 

 Nascondi il post originale

  

Mercoledì 30 agosto 2023 alle 13:01:44 GMT+3, Moran Friedman<[email protected]> Scritto da:

L’ho notato e ti ho aiutato come meglio potevo.

  

Non disponiamo di un elenco di fornitori di microonde.

Cordiali saluti

Moran Friedmann

Eredità dell’accessibilità ai servizi

Dipartimento di consulenza sull’accessibilità

Associazione Israeliana per l’Accessibilità (AR)

Promuovere l’accessibilità all’autonomia e l’integrazione delle persone disabili

  

Cellulare: 972-50-7788416

Un complemento in meglio per l’Associazione Israeliana per l’Accessibilità

______________________________

Di: Assaf Binyamini <[email protected]>

Inviato: mercoledì 30 agosto 2023 13:00:26

A: Moran Friedman <[email protected]>

Oggetto: Re: Le mie lettere all’Associazione Israeliana per l’Accessibilità.

Nel Moran Shalom:

Non so se hai davvero notato il contenuto della mia domanda.

Oltre a rimuovere il vecchio prodotto, ho anche bisogno di aiuto per portare l’elettrodomestico che intendo acquistare nel luogo designato in casa mia per iniziare a usarlo, cosa che non posso fare da solo a causa della mia disabilità fisica.

Ne sono convinto perché la Israel Accessibility Association ha informazioni su come una persona disabile come me può essere aiutata nella situazione che ho descritto.

La Israel Accessibility Association lavora per rendere vari servizi accessibili alle persone con disabilità.

Questo è un servizio a cui non posso accedere a causa della mia disabilità fisica.

Quindi sarei interessato a sapere chi può aiutare in una situazione del genere.

Cordiali saluti,

Asaf Benjamin.

  

Mercoledì 30 agosto 2023 alle 12:43:18 GMT+3, Moran Friedman<[email protected]> Scritto da:

  

Asaf Shalom.

Questo non è l’ambito di attività dell’associazione.

  

Tuttavia, per quanto ne so, chiunque trasporti un prodotto elettrico di grandi dimensioni è obbligato a rimuovere un prodotto simile durante il trasporto, è sufficiente coordinarsi in anticipo.

Cordiali saluti

  

Moran Friedmann

Eredità dell’accessibilità ai servizi

Dipartimento di consulenza sull’accessibilità

La morte dell’accessibilità Israele (AR)

  

Promuovere l’accessibilità all’autonomia e l’integrazione delle persone disabili

  

Cellulare: 972-50-7788416

  

Un complemento in meglio per l’Associazione Israeliana per l’Accessibilità

 

 ________________________________

Di: Assaf Binyamini <[email protected]>

Inviato: mercoledì 30 agosto 2023 12:40:19

A: Luiza Burgos <[email protected]>

 Cc: Darya Boudniatski <[email protected]>

Oggetto: Le mie lettere all’Associazione Israeliana per l’Accessibilità.

Puoi chiedere a chi ti porta il microonde di posizionarlo dove vuoi.

Non c’è nessuno nell’associazione che ti darà una risposta oltre a questo.

 

Cordiali saluti

Servizio di accessibilità al patrimonio culturale Moran Friedman

Dipartimento di consulenza sull’accessibilità

Associazione Israeliana per l’Accessibilità (AR)

Promuovere l’accessibilità all’autonomia e l’integrazione delle persone disabili

 

Mobile: 972-50-7788416.

creare un circolo in meglio per l’accessibilità dell’Associazione Israeliana

 Moran Friedmann

 Mercoledì 30 agosto alle 13:16

Ma che problema hai nell’inoltrare la mia candidatura ad altre persone dell’associazione?

Ho capito che non puoi aiutare, forse altre persone con te possono farlo.

  

Ciao Moran:

Vedo che anche la richiesta più elementare di sottoporre la questione ad altre persone dell’associazione rimane senza risposta, così e senza motivo.

Pubblicherò la corrispondenza tra noi.

Non è possibile che tu decida semplicemente di maltrattare le persone che si iscrivono alla tua associazione.

per vostra informazione.

Cordiali saluti,

Assaf Benyamini.

 

Nascondi il post originale

 

Mercoledì 30 agosto 2023 alle 13:31:24 GMT+3, Moran Friedman<[email protected]> Scritto da:

 

Ti ho dato esattamente le risposte che avevi chiesto: qualsiasi fornitore può fornirti il ​​servizio richiesto, ma dovrai richiederlo. Non ho motivo di inoltrare la tua richiesta ad altre persone.

Se un tentativo di aiutarti oltre i requisiti professionali viene vissuto da te come insolenza, mi scuso e sei invitato a pubblicare. Spero che pubblicherai anche questo

Assolutamente sì, pubblicherò il messaggio integralmente.

Contrariamente a quanto scrivi qui, non stai davvero cercando di aiutare.

Mi scrivi risposte aggressive e arrabbiate – e non capisco perché. Tu non mi conosci.

Del resto, che importa se rivolgo il mio appello ad altre persone dell’associazione? Non richiede nulla e nessuno sforzo da parte tua!! Perché continui a insistere per non farlo? Per quello???

È questa insolenza che cerco di evidenziare.

La mia lamentela non è che non puoi aiutarmi: credimi, capisco molto bene.

La denuncia di insolenza è dovuta al rifiuto ostinato di cogliere altri elementi dell’associazione che potrebbero effettivamente aiutarti – azione che ti richiederà al massimo qualche minuto – e forse molto meno.

È un peccato che tu scelga di trattare così chi ti avvicina.

Cordiali saluti,

Assaf Benyamini.

 

Cordiali saluti

Dott. Moran Friedman (MD)

L’eredità dei servizi accessibili

Dipartimento di consulenza sull’accessibilità

Associazione Israeliana per l’Accessibilità (AR)

 

Promuovere l’accessibilità all’autonomia e l’integrazione delle persone disabili

 

Telefono: 972-50-7788416 (solo SMS, grazie)

 

Mercoledì 30 agosto 2023 alle 1:59:25 GMT+3, Moran Friedman < [email protected] > ha scritto:

  

Asaf.

Rileggi quello che ho scritto.

Qualunque posto tu scelga per acquistare un forno a microonde con consegna, dovresti posizionare il microonde dove lo chiedi, non sul pavimento. Dovranno anche svuotare il vecchio microonde durante il trasporto.

Vi suggerisco di richiederlo in anticipo, al momento dell’ordine. Ma non devi ordinare da un posto specifico ma da qualsiasi posto che offra il prodotto che ti interessa ad un prezzo giusto.

Anche se sembra che tu stia cercando di minacciarmi, non sono arrabbiato. Ho risposto alla tua domanda. Non c’è motivo di continuare a chiederlo a me o ad altri nell’associazione.

Con successo.

Cordiali saluti

Dott. Moran Friedman (MD)

L’eredità dei servizi accessibili

Dipartimento di consulenza sull’accessibilità

Associazione Israeliana per l’Accessibilità (AR)

  

Promuovere l’accessibilità all’autonomia e l’integrazione delle persone disabili

Mercoledì 30 agosto alle 14:11

Continuo a non capire questo confuso rifiuto di non contattare altre persone dell’associazione che magari potrebbero aiutarci.

Contrariamente a quanto scrivete qui, oggigiorno le aziende che vendono apparecchi a microonde sono obbligate a buttare via il vecchio apparecchio a causa della legislazione in questo settore, ma depositano l’apparecchio a microonde a terra e non aiutano a portarlo nel luogo appropriato. nell’appartamento. Ogni volta che ho ordinato degli apparecchi a microonde ho in mente, ma posizionano sempre l’apparecchio sul pavimento e si rifiutano categoricamente di aiutarlo a metterlo sul bancone – e anche se gli viene offerto un extra per questo.

È proprio questo il punto problematico. Che tu sappia, non esiste alcuna legislazione o regolamentazione in questo settore.

Ancora non capisco perché sia ​​così problematico per te contattare altre persone dell’associazione. Come fai a sapere che neanche loro avranno una soluzione? Forse uno di loro sa cose che tu non sai? Hai mai pensato a una simile possibilità?

 

J. Di seguito è riportato un messaggio che ho inviato alle facoltà di studi arabi e islamici di diverse università e college dello Stato di Israele:

ha:

Come sapete, in vaste parti del mondo arabo e islamico è consuetudine imporre una sentenza di amputazione a coloro che sono condannati per crimini contro la proprietà, furto o furto.

Conoscete un sito web in qualsiasi lingua che raccolga le storie personali di tutti quegli imputati nei paesi arabi o musulmani che hanno subito l’amputazione degli arti dopo un reato contro il patrimonio per il quale sono stati condannati?

Vorrei sottolineare che non sono un orientalista e non ho nulla a che fare con il campo degli studi sul mondo arabo o islamico.

È una domanda a cui stavo pensando, e niente di più.

Cordiali saluti,

Asaf Benjamin.

post scriptum. Il mio sito web:  https://disability55.com/

K. Di seguito è riportato un messaggio che invio a diversi luoghi:

HA:

Soggetto: Cura della pedicure.

Gentili signore/signori.

Vorrei essere interessato alla cura della pedicure a domicilio. Trovo molto difficile andare nei saloni di pedicure a causa della mia disabilità fisica.

Inoltre, poiché non sono diabetico, non ho diritto a questi trattamenti nell’ambito del quadro sovvenzionato dei fondi di assicurazione sanitaria in Israele.

Potete offrire un trattamento? E se sì, con quali costi finanziari?

Cordiali saluti,

Assaf Benyamini,

Via Costa Rica 115,

La bemolle 4 ingressi,

Kiryat Menachem,

Gerusalemme,

ISRAELE, codice postale: 9662592.

Numeri di telefono: in una casa segreta a causa di molestie e denuncia senza indirizzo alla polizia israeliana.

Cellulare-972-58-6784040. Fax-972-77-2700076.

post scriptum. 1) Il mio numero identificativo: 029547403.

2) I miei indirizzi email: [email protected] O: [email protected] O: [email protected] O: [email protected] oppure: [email protected] oppure: [email protected] oppure: [email protected]

L. Ecco 2 idee per i social media a cui ho pensato: 

1) Un social network chiamato “Candidatura delle donne” – una rete rivolta a donne che hanno precedentemente ricoperto incarichi politici o pubblici di un tipo o un altro – o donne che intendono candidarsi a cariche politiche o pubbliche in futuro.

In questa rete, le donne potranno consultarsi su varie questioni relative alla loro carriera politica.

 

2) Un social network chiamato “Casa e Storia” – un social network in cui gli utenti possono condividere contenuti relativi alla propria casa o luogo di residenza sotto forma di testi, foto, video o in qualsiasi altro modo scelto dagli utenti.

M. I miei link: 

1) icanlocalize.com-I miei servizi di traduzione 

2) lead del generatore phantombuster.com

3) La voce sopravvive ai pasti in Israele

4) progetto “Rifugio per l’Indipendenza”

5) Movimento “Centri per la giustizia sociale in Israele”

6) linkvertise.com-ricevi il pagamento per la condivisione dei link

7) antflights.com – sito internazionale da seguire Altri matrimoni volanti e accoppiamenti eterei delle formiche spaziali del mondo

8) Ricerca podcast del motore Listennotes.com

 

Print Friendly, PDF & Email
WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE